TOUR DEL KAMCHATKA,VULCANO TOLBACHIK E IL LAGO KURILSKY

Il Kamchatka una regione immersa nella natura fra i vulcani, laghi, mare, il tour sarà un insieme di emozioni.

Durante il tour visiterete le seguenti destinazioni Paradiso della torta Sokochinsky - Fiume Kamchatka - Villaggio Milkovo - Fiume Studenaya - Vulcano Tolbachik - Flussi di lava 2012 - Dol di Tolbachinsky - Cono stellato - Cono di rottura settentrionale - Grotte di Tolbachik - Foresta morta - Sorgenti termali di Malka - Costa del Mare di Okhotsk - Pauzhetka - Valle dei Sette Gomuls - cascata "Smeraldo" - bagno termale "Second Life" - fiume Ozernaya - Kutkhiny bata - lago Kurilskoye - Nachiki.

TOUR DEL KAMCHATKA,VULCANO TOLBACHIK E IL LAGO KURILSKY
Tour individuli e Tour per famiglie e Tour per gruppi DURATA 11 GIORNI 10 NOTTI da 2,176 € a persona

Sistemazione: hotel / campi - 4 notti, tende Tolbachik - 3 notti (supplemento per glamping su Tolbachik € 40,00 a notte e solo su richiesta anticipata ), tende Pauzhetka / settore privato 3 notti.

GIORNO 1:
Arrivo in Aroporto, incontro e trasferimento in Hotel. Sistemazione nelle camere riservate. pernottamento

GIORNO 2:
Partenza (prima mattina) per la zona di Plosky Tolbachik. Spostamento a nord di 600 km con sosta per il pranzo nel villaggio di Milkovo. Fine dall'autostrada inizierà il percorso molto affascinante. Durante il tragitto sosta sul fiume Studenaya per bere un the.
Guida di fondo (80 km - 4-6 ore a seconda delle condizioni della strada) fino a Tolbachinsky Dol, sistemazione in Campeggio, per coloro che lo desiderano, esiste la possibilità di collocarsi nel glamping nella "Foresta morta", ai piedi del vulcano Plosky Tolbachik, in cui la lava e le scorie delle eruzioni del 1975-76 coprirono e bruciarono completamente la superficie, lasciando in vista solo tronchi d'albero secchi. Adesso. gradualmente la superficie prende vita: compaiono giovani germogli di alberi, arbusti e fiori alpini.

GIORNO 3:
Si vedranno delle conseguenze dell'eruzione del 2012-13, a seguito della quale si sono formati nuovi coni vulcanici, circondati da enormi campi di lava e scorie. Se il tempo è favorevole, si scalerà il vulcano Plosky Tolbachik (3140 m). Alternativa: si inizia in anticipo il programma del quarto giorno .

GIORNO 4:
Escursione alle grotte con stalagmiti colorate e stalattiti di origine vulcanica, la grotta "Lampadario",ad una temperatura elevate di 100 ° C,. Le grotte sono sorte dopo le eruzioni nel 2012-2013. e conserva ancora il calore della terra. Possono riscaldarsi o asciugarsi rapidamente in caso di maltempo. Dopo visita della "Foresta morta", l'oggetto naturale "Stella", ispezione ITV 1975-1976. (altezza 200-300 m). Con il bel tempo, si affaccia sui flussi di lava del Sud Breakthrough, situato a 28 km a sud.

TOUR DEL KAMCHATKA,VULCANO TOLBACHIK E IL LAGO KURILSKY - 1

GIORNO 5:
Prima colazione, partenza verso il sud del Kamchatka. Con pranzo a Milkovo. La sera, pernottamento ai piedi della piscina termale.

GIORNO 6:
Prima colazione, proseguimento sulla costa del Mare di Okhotsk (prende il nome dal fiume che scorre - Okhota). Uno dei primi nomi del mare era Kamchatka. Dalla penisola, la costa è una superficie bassa con sabbia nera di origine vulcanica, la cui costa è leggermente frastagliata. La strada per il villaggio di Oktyabrsky attraversa il Mare di Okhotsk e il fiume Bolshaya. Le sensazioni sono abbastanza particolare ed emozionante, perché il viaggio va lungo la strada, su entrambi i lati del quale c'è acqua! Il villaggio di Oktyabrsky si incontra con le sue centrali eoliche, ruotando gioiosamente le sue pale. Gli incroci, e ce ne saranno 3, vengono effettuati sui traghetti, cosa che raramente si vede nella vita ordinaria. La sera, dopo aver percorso 400 km su varie strade, il gruppo si stabilisce nel villaggio. Pauzhetka.

GIORNO 7:
Giorno di riposo. Passeggiata villaggio di Pauzhetka. Con visita alle sorgenti termali di Pauzhet situate vicino al GeoPP di Pauzhetskaya, con caldaie di fango, sorgenti pulsanti, fumarole; “Valle dei sette omuli”, cascata “Smeraldo”, bagno termale “Second Life”.

Le sorgenti di Pauzhetsky si trovano nella valle del fiume. Pauzhetki è un grande affluente sinistro del fiume. Assomigliano alle fonti della Valle dei Geyser in miniatura - gli stessi fenomeni, ma su scala ridotta. Le fonti sono state descritte per la prima volta oltre 200 anni fa da Stepan Petrovich Krasheninnikov. Ha notato che i tasti "colpiscono in molti luoghi come fontane, per lo più con un grande rumore, alto un metro e mezzo". Aveva 2 geyser. Con l'inizio del funzionamento del GeoES Pauzhetskaya, l'attività dei geyser (vecchi e nuovi) è diminuita. Esternamente, i geyser quasi non differivano dalle fonti pulsanti e, naturalmente, erano inferiori alla bellezza dei geyser del fiume Geysernaya. Ad esempio, il geyser non ha un nuovo grifone; l'acqua scorre da una depressione appena percettibile in un ruvido alluvio. Il suo ciclo nel 1965 fu di 30 ore; periodo di zampillo 45-60 minuti; la larghezza della colonna bollente di 0,4-0,5 m; l'altezza delle emissioni d'acqua è di soli 20-30 cm. Lui, ovviamente, è ,giovane ma è comunque un geyser, un parente diretto di grandi e belli geyser situati nella valle del fiume Geysernaya!

Sul sito chiave delle sorgenti di Pauzhetian ci sono grifoni in ebollizione continua che lanciano getti d'acqua bollente e vapore fino a un'altezza di 1 m. Le sorgenti sono circondate da una sottile crosta di geyserite.

GIORNO 8:
Partenza di mattina presto per il Lago Kuril, situato nel territorio della Riserva Federale della Kamchatka meridionale, nel 1996 incluso nella Lista del patrimonio naturale dell'UNESCO come parte dei vulcani della Kamchatka. La passeggiata si svolgerà lungo il fiume Ozernaya. Numerosi fiumi e corsi d'acqua sfociano nel Lago Kuril: Khakitsin, Etamynk, Gavryushka, Vychenkiya, Kirushutk e il fiume Ozernaya sfocia nel Mare di Okhotsk. Sulla strada per il lago (il percorso può essere con trasperto nella riserva o a piedi) fermarsi per visitare il ponte di osservazione sul fiume. Lago. Il luogo in cui l'orso bruno della Kamchatka pesca liberamente. Altri 4 km e sei sul lago Kuril - il più grande terreno di riproduzione del salmone rosso in Eurasia, sulle cui rive si possono incontrare gli orsi che pescano nel loro habitat naturale. Con un supplemento (pagabile in contanti) È possibile andare sul lago con una barca.

Dopo aver visto gli orsi, si va al monumento naturale - Kutkhina bata. Queste sono rocce pomici create dal vento, dall'acqua e dall'attività vulcanica. Stepan Petrovich Krasheninnikov, che studiò il Kamchatka dal 1737 al 1741, trasmise la storia di Kamchatka Itelmen, che vide enormi barche a forma di rocce, i pipistrelli della divinità suprema Kutha, lasciati ad asciugare, e ricordarono ai cosacchi-pionieri delle navette. Quindi, barche "dimenticate" sono state qui in piedi per diverse migliaia di anni e stanno aspettando che il loro comandante colpisca la strada lungo il fiume fino al mare.

TOUR DEL KAMCHATKA,VULCANO TOLBACHIK E IL LAGO KURILSKY - 2

GIORNO 9:
Prima colazione. Partenza per la città di Petropavlovsk-Kamchatsky. Una lunga strada attraverso fiumi, incroci, oltre il Mare di Okhotsk. Arrivo sistemazione in hotel.

GIORNO 10:
Giorno libero. Possibilità di volare nella Valle dei Geyser, visitare la baia russa su uno yacht o fare una passeggiata per la città.

GIORNO 11:
Prima colazione in Hotel. Trasferimento in aeroporto

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE:
IN GRUPPO CON BUS EURO 2.176,00 (SE IL GRUPPO E' FORMATO DA RUSSI BISOGNA AGGIUNGERE INTERPRETE IN INGLESE)
PER INDIVIDUALI CON JEEP EURO 2.999,00

ATTREZZATURA CONGLIGLIATA

- Zaino di medie dimensioni (20-40 litri.)
- Sacco a pelo (rilasciato per il tour gratuitamente), karemat (tappeto in poliuretano rilasciato per il tour gratuitamente), bastoni da trekking
(rilasciato gratuitamente)
- Scarponcini da trekking alti (caviglia attillata) con suola scanalata, scarpe rimovibili (scarpe da ginnastica), abbigliamento leggero in membrana,
giacca e pantaloni impermeabili (gortex)
- Guanti, cappello, lampada frontale
- Costume da bagno, occhiali da sole, crema solare
- Kit di pronto soccorso personale, repellenti per zanzare e moscerini

LA QUOTA INCLUDE:

Incontro e assistenza in aeroporto
Trasferimenti nei giorni di arrivo e partenza
Sistemazione: hotel / campi - 4 notti, tende Tolbachik - 3 notti (supplemento per glamping su Tolbachik solo su richiesta anticipata - 40 euro letto a notte), tende Pauzhetka / settore privato 3 notti
3 pasti al giorno durante la rotta. Colazione in hotel della città
Guide, un cuoco, una guida sul percorso per un tour di gruppo -15 persone.
Tutte le escursioni secondo il programma
Ingresso nel parco Klyuchevsky per la visita del parco
Ingresso nella riserva Kronotsky per la visita del lago Kuril (SKR)
Pagamento delle traversate per 6 trasferimenti

LA QUOTA NON INCLUDE:

- Biglietti aerei
- tutto quando non incluso nella quota comprende

Richiedi informazioni

Hai bisogno di aiuto?

Contattaci e ti aiuteremo ad organizzare il tuo viaggio in Russia!

+39 0923.1986.743 +39 06.2111.9582 info@velikiytour.com