Mosca

MOSCA è la Capitale della Federazione Russa un città che a nostro avviso fa Stato a se (considerato che tutta la Russia ha circa 148.000.000 di abitanti), solo Mosca ne conta circa 15.000.000 è considerata la più grande città d’Europa almeno per popolazione, la Città di Mosca è estesa su una superficie di circa 1.085 km2

La città prese il nome Moskva dal fiume che la bagna (Moskvova) fu fondata nel 1147 da Jurij Dolgorukij sulla collina di Borovickij. IL CREMLINO (Kremlia in russo fortezza) nacque come fortezza la prima e la più importante della città di Mosca, dopo Mosca molte città furono costruite attorno al proprio Cremlino. Nel XIV secolo il Cremlino di Mosca si allargava sempre con tronchi di quercia, solo nel 1367 furono cambiate le mura e le Torri in Pietra Bianca. Alla fine del 1400 nel periodo di Ivan III su un progetto dell’architetto Fioravanti furono ricostruite le mura e le torri più alte e più spesse delle precedenti, fatte di mattoni rossi, attorno la fortezza fu fatto un fosso attorno le mura, da quel momento il cremlino divenne inespugnabile.

La Piazza Rossa (In lingua Russa Krasnaja Ploshad) è la piazza centrale di Mosca, confinante con il muro del Kremlino. Considerato il fatto che tutte le vie principali di Mosca partono da qui e vanno in ogni direzione. La Piazza Rossa è considerata non solo a Piazza cnetrale di Mosca ma bensì di tutta la Russia, il punto zero ovvero dalla Piazza rossa si calcolano tutte le distanze da Mosca.

Il nome PIAZZA ROSSA non deriva ne dal rosso colore del partito comunista, ne dal fatto che i mattoni del muro e degli edifici siano dai mattoni di colore rosso, ma bensì dal fatto che kranaja nel russo antico significava anche bello, considerando che vi è la Cattedrale di San Basilio bellissima cattedrale, (da una leggenda particolare, San Basilio venne eretta nel periodo dello Zar Ivan il terribile, lui voleva far costruire una Cattedrale bellissima unica al Mondo e convocò un’archidetto, al termine del capolavoro domandò se poteva rifarne un’altra uguale lui confermò che poteva, a l quel punto gli fece togliere gli occhi cosi non poteva rifarla, l’obiettivo dello zar era pur sempre che la Cattedrale San Basilio doveva restare unica al mondo per la sua bellezza)Nella piazza Russa si trovano:
Mausoleo di Lenin, (dove ancora oggi viene accuratamente conservata la salma di Lenin imbalsamata), la cattedrale di san basilio, il museo Storico, i grandi magazzini statali GUM (oggi lussuoso centro commerciale)

METROPOLITANA DI MOSCA: La Metropolitana di Mosca è stata costruita negli anni 30, è il mezzo più comodo ed economico per muoversi. Ancora Oggi è in via di espansione ci sono 165 stazioni, ogni giorno viaggiano 9.300 treni circa 10 milioni di persone al giorno. La metropolitana è oltre che un mezzo di trasporto è anche un museo sotterraneo dove ogni fermata è di caratteristiche differenti.

Oggi Mosca è una Città all’avanguardia, piena di Locali di ogni genere, dal caffè classico alla discoteca ultra moderna.

Da Visitare oltre che il Kremlino, la Piazza rossa, e la metrò anche:

NOVODEVICHY MONASTERY (Patrimonio dell’unesco) oggi è uno dei posti più belli di Mosca, per la sua architettura. Il Monastero è oggi, museo, monastero, cimitero dove vennero seppeliti alcuni famosi presidenti in ultimo Gorbaciov, anche il territorio molto bello, oltre che al lago adiacente al monastero ( dove si dice che Tchaikovsky pensò o addirittura compose la sua famosissma opera il lago dei cigni) Vi consigliamo vivamente di visitare il monastero Novodevicij

L’ARBAT  L’arbat è una via pedonale lunga circa un Chilometro, fondata nel XV sec. era il cuore del quartiera Arbat, abitata prevalentemente da Artigiani. A seguito nel XVIII sec. L’arbat era considerata dai nobili russi come la zona più prestigiosa della Città.  Oggi L’arbat con i suoi Palazzi storici, con i vari artisti di strada  è un’aera pedonale molto caratteristica, piena di locali, ristoranti e negozi di souvenir, un luogo dove consigliamo a tutti di fare una passeggiata.

il BELVEDERE: Famoso come la collina dei Passeri, è una delle 7 colline di Mosca, il punto più alto della Città dove si può ammirare il panorama meraviglioso della Città, sempre nella Collina dei Passeri si trova la famosa e prestigiosa UNIVERSITA’ LOMONOSOV, Università statale fondata nel 1755  Dall’Imperatrice Elisabetta di Russia.

la GALLERYA TRETJAKOV: Oggi è un museo che ospita la più grande collezione di belle arti Russe. Il Sig. Tretjakov un noto Mercante a metà dell’800 iniziò ad acquistare una serie di quadri da vari artisti Russi, con l’intendo di creare una collezione di quadri (pinacoteca) il Suo obiettivo era creare un Museo Nazionale di opere Russe, e nel 1982 riuscì nel suo intendo infatti regalò la ormai famosa collezione allo Stato.  Oggi è un importante Pinacoteca.

LA CATTEDRALE DEL CRISTO SALVATORE: Nel 1812 quando gli Ultimi soldati Francesi lasciarono La Russia, Lo Zar Alessandro I diedi inizio alla Costruzione di una Cattedrale in onore del Cristo Salvatore, per ringraziare il Cristo Signore di aver salvato la Russia. Dopo la morte di Lenin i Sovietici decisero di distruggere la Cattedrale per costruire un Monumento Chiamato proprio il palazzo dei Sovietici, dove sarebbe sorta una statua gigantesca di Lenin. Nel 1931 la Cattedrale venne distrutta. I lavori iniziarono ma non furono mai portati al termine per via di mancanza di Fondi. Alla fine Krushev decise di far costruire la più grande Piscina all’aperto del Mondo. Nel 1990 dopo la caduta del Comunismo la Cattedrale del Cristo Salvatore fu ricostruita esattamente cosi com’era.

il TEATRO BOLSHOY: Ovvero il Grande Teatro, un edificio in stile neoclassico, considerato il tempio Mondiale del Balletto Classico, oggi nel teatro si esibiscono non solo balletti, ma anche opere, e spettacoli teatrali

i PARCHI fra i tanti parchi bellissimi ne mensioniamo un paio Kolomenskoje, e Zarizna,

PARK POBEDY: il parco dedicato alla vittoria della 2° guerra mondiale, con il suo monumento all’olocausto e ai caduti in guerra

L’HOTEL METROPOL, oggi uno dei più bei 5* di Mosca, ricco di storia (costruito dal 1899 al 1907) bellissimo hotel in stile Liberty Russo

Mosca oggi è anche un centro business, con i suoi centri Fiere che giornalmente “muovono” milioni di persone dando la possibilità di dare una forte concentrazione di turismo Business.

A tutti consigliamo di andare una volta a Mosca, chi va per lavoro può cogliere l’occasione di unire l’utile al dilettevole organizzando tramite la nostra agenzia il viaggio, dalla prenotazione dell’hotel o appartamento, alla prenotazione dei transfert o assistenza o traduzioni varie, a delle escursioni per visitare la Città.

Per qualunque informazione sulla città di Mosca non esitate a contattarci.